Il turbamento del mutamento in Sombart


In una delle opere più belle e affascinanti degli inizi del novecento, Il capitalismo moderno, di Werner Sombart si legge

Le ragioni del frequente mutamento sono numerose, ma un motivo dominante è sempre ricorrente : pare che l’operaio moderno voglia alleggerire il tormento del proprio lavoro, mutando spesso posto: come il malato febbricitante che nel letto si gira ora su un fianco ora sull’altro. 

Sombart quindi crede fortemente che la mobilità sia fonte di turbamento per il sistema impresa, tanto che poco più avanti scrive

Occorrono quindi degli stimoli potenti per legare il proletariato ad un’impresa malgrado la sua congenita tendenza al cambiamento del posto di lavoro. L’esperienza insegna che in parecchi casi si riesce effettivamente a rendere stabile l’operaio: uno dei mezzi più comuni per raggiungere lo scopo consiste nel fornire l’alloggio per gli operai. casse di mutuo soccorso sono altro mezzo per indurre l’operaio a rimanere, ed ogni sorta di altri fattori fanno il resto per provocare l’effetto voluto.

Chissà cosa direbbe oggi? Oggi che questo mutamento è quasi cercato, voluto, istituzionalizzato.. quella rivolta operaia “contro la parcellizzazione”  del lavoro è oggi voluta dal sistema economico!! Forse anche lui ci farebbe riflettere sull’utilità dei processi di valorizzazione del capitale umano, su processi come il bilancio della forza del lavoro, ci esorterebbe a riflettere sui sistemi “per indurre l’operaio a rimanere”.

le parti in corsivo sono tratte da Il capitalismo moderno di Werner Sombart, Utet, Torino 1967 pp. 706-707

One Comment Add yours

  1. paiting scrive:

    I’m not that much of a internet reader to be honest but your sites really nice,
    keep it up! I’ll go ahead and bookmark your site to come back later on. All the best

    Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...