aspettando l’intervista al prof. Rivera… osservo il mio Sushi non Sushi


Questo post nasce in un momento particolare della mia giornata, so che forse qualcuno penserà che passo tutto il giorno a riflettere sul capitale umano e sulla sua valorizzazione, ma la realtà è felicemente (e/o tristemente per la mia compagna ) un’altra! Io  adoro cucinare perchè è una sorta di anti stress, mi rilassa… mi diverte! Perciò il blog che amo e che seguo con una sorte di maniacale ossessione è EATacaora da qualche giorno disperatamente cerco di capire come sia possibile che il mio Sushi non Sushi sia completamente diverso dalla rappresentazione fotografica presente sul blog…  credo che chi come me trovi il cucinare un ottimo strumento antistress possa capirmi, nel mio dramma esistenziale di comprendere se il mio Sushi non Sushi sia riuscito o meno! In tutto questo vi informo che tra qualche giorno renderò pubblica una intervista al filosofo peruviano Victor Samuel Rivera (profesor de filosofía en la Universidad Nacional Federico Villarreal – Lima, Perù), che ho fatto qualche giorno fa, cliccando qui potrete trovare alcune Anteprime dell’intervista

Hermenéutica como pensamiento de los débiles tratto dal blog La Coalicion

Sobre Ollanta Humala tratta dal blog di Victor Samuel Rivera

L’intervista è divisa in tre post : primo, secondo e terzo post (clicca per leggere)

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...