Questo post è dedicato a te! Si, proprio a te… perché voglio dirti Grazie!


Torno a scrivere in italiano per dirvi Grazie, perché credo di avere tanti amici che non si dimenticano mai di me, e questo mi emoziona tanto! Nelle ultime settimane, sono stato poco presente perché son andato incontro al mio Sogno! E voi non avete fatto che chiedermi, dove fossi? Se stessi bene? Cosa stessi facendo? Come fosse andata? Ricevere così tanti messaggi mi ha, come spesso accade, meravigliato, stupido ed emozionato tantissimo… perciò vi chiedo scusa, ma so anche che perdonerete la mia assenza… perché sapete benissimo delle difficoltà che si incontrano quando in pochi giorni ti sposti qua e la per l’italia, ma voglio condividere questo mio momento di Gioia e Felicità!

Ho scoperto che incontrare il mio Sogno, mi emoziona, perchè vedere ciò di cui parlo e scrivo, toccarlo, mi ha fatto sentire a Casa! e allora quando si ritorna a casa dopo un lungo viaggio non si sa mai cosa dire o forse si hanno troppe cose da dire… Non c’è un manuale d’istruzione che possa spiegarti o prepararti… devi esser solo pronto a goderti al massimo quel momento! Ed io l’ho fatto!

In questi giorni mi è tornata alla memoria che nel mese di giugno  Luciano leggendo il mio blog concluse il suo commento con una frase del discorso di Steve Jobs, che io poi ricercai su internet e ad un certo punto ascoltai L‘unico modo di fare un gran bel lavoro è amare quello che fate. Se non avete ancora trovato ciò che fa per voi, continuate a cercare, non fermatevi, come capita per le faccende di cuore, saprete di averlo trovato non appena ce l’avrete davanti. E, come le grandi storie d’amore, diventerà sempre meglio col passare degli anni. Quindi continuate a cercare finché non lo trovate. Non accontentatevi. Perciò se la domanda è che fai?, essa ha una risposta molto semplice sono talmente folle e affamato di human capital che smetterò di cercare solo quando avrò trovato il lavoro che amo! Perché come direbbe il Liga… Il meglio deve ancora venire

Buon cammino amici miei!

P.s. che sarebbe la vita senza quel giorno in più? Non Accontentatevi!

4 Comments Add yours

  1. MeriMè scrive:

    Non accontentatevi…di riuscire!
    ma fallite, fallite sempre meglio!

    Mi piace

  2. Adele scrive:

    Ma grazie a te di condividere con chi ti legge il tuo sogno e le tue emozioni…è bello, mette di buon umore e funge da sprone per chi al momento ha un sogno in standby! Che bel post…il meglio deve ancora venire…è ancora tutto da fare, ancora tutto, o quasi tutto, da sbagliare…da lottare, da prendere, da costruire, da ricominciare, da condividere, da sperare! Che cos’è la vita se non un viaggio costellato di sogni, di aspirazioni, di tensioni. Ricercare e non accontentarsi, mai, cercare sempre qualcosa di più o qualcuno che ne valga davvero la pena…che ti vuole davvero per come sei, per quello che sei e che puoi dare! Perché i sogni alla fin fine servono a questo, a farci stare in movimento anche quando c’è poco movimento e cosa più importante a farci capire che anche quel piccolo pezzo che riusciamo a realizzare dell’insieme, che poi è il primo passo verso l’obiettivo, sarà nostro per sempre, indipendentemente da come andrà a finire! Crederci e iniziare…è già avere qualcosa tra le mani…

    Mi piace

  3. Luisa scrive:

    Perchè giustamente non vuoi tutto e subito… vuoi solo goderti cioè che ti fa emozionare🙂

    Mi piace

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...